Live Sicilia

Precari

Panini (Cgil): "Le altre sigle sottovalutano
il blocco nel pubblico impiego"


Articolo letto 640 volte
VOTA
0/5
0 voti

cigl, lombardo, panini, regione, Cronaca
"La manovra correttiva è un provvedimento iniquo. Stupisce la sottovalutazione dei colleghi degli altri sindacati relativamente al blocco nel pubblico impiego e ai tagli che ci saranno sui contratti già rinnovati: operazioni che di fatto riducono il ruolo della contrattazione, riscrivendo persino ciò che è stato già scritto". L'ha detto Enrico Panini, segretario confederale Cgil, intervenendo al direttivo del sindacato siciliano. "Se togliamo la foglia di fico del declamato intervento sugli 'alti papaveri' e di quello parziale sulla politica - ha sottolineato - la realtà è che a pagare saranno sempre i soliti. E' per questo che abbiamo deciso per una mobilitazione che ha come tappe la manifestazione nazionale del 12 - pubblico
impiego e istruzione - e lo sciopero generale del 25 giugno". Panini ha sottolineato che "la manovra è una operazione grave sullo Stato e sulla cosa pubblica, con la riduzione di trasferimenti di risorse e un taglio lineare del 10% ai ministeri che si tradurrà in un'ulteriore riduzione agli enti locali".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php