Live Sicilia

La reazione del Pdl

"Lombardo ha la memoria corta"


Articolo letto 601 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Politica
"Il presidente Lombardo ha la memoria corta. Vogliamo ricordare al poco attento presidente della Regione che il Pdl ha votato a favore della riforma sanitaria, mentre il Pd ha votato contro o si è, volta per volta, astenuto. Gli rammentiamo inoltre che, pur essendo escluso dal governo, anche sulla riforma del sistema rifiuti, con grande senso di responsabilità, il Pdl ha contribuito a migliorare la legge, esitandola infine favorevolmente". Lo affermano in una nota congiunta i deputati regionali del Pdl Antonino Bosco, Roberto Corona e Raimondo Torregrossa. "Per Lombardo, poi - aggiungono - ogni occasione è buona per addebitare al Pdl che fa capo al ministro Alfano responsabilità politiche che non sussistono. Sappiamo bene che, invece di esprimere gratitudine politica, il presidente preferisce dimenticare i veri amici e gli alleati dei tempi della campagna elettorale e della sua candidatura. Quelli che hanno sempre dimostrato, durante tutta questa legislatura, un unico e supremo interesse per la Sicilia".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php