Live Sicilia

Albero Falcone

Subito nuovi messaggi e biglietti


Articolo letto 614 volte
VOTA
0/5
0 voti

albero falcone, biglietti, nuovi messaggi, Cronaca
Numerosi messaggi di solidarietà e bigliettini contro la mafia sono stati affissi tra ieri pomeriggio e questa mattina dai palermitani sull'Albero Falcone, la grande magnola in via Notarbartolo, davanti all'edificio nel centro di Palermo dove abitava il giudice ucciso da Cosa Nostra. E' stata questa la risposta immediata della città allo "sfregio" compiuto sabato scorso, quando sono stati rubati centinaia di lettere, disegni e altre testimonianze lasciate negli anni sull'albero per ricordare il sacrificio del magistrato, massacrato sull'autostrada insieme con la moglie e tre agenti di scorta. "L'albero non si tocca", si legge in uno dei "pizzini" antimafia lasciato da un anonimo. Ed un altro cittadino si rivolge direttamente al giudice: "Tranquillo Giovanni, renderemo questo albero ancora più bello di prima. Siamo tutti con te". Il primo a rendere testimonianza dell'affetto dei palermitani verso la grande magnolia, divenuta ormai un simbolo della lotta alla mafia, era stato ieri il sindaco della città, Diego Cammarata, che aveva affisso il manifesto "Eroi per sempre" che raffigura insieme Giovani Falcone e Paolo Borsellino.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php