Live Sicilia

L'incontro Miccichè-Berlusconi

E ora che succede?


Articolo letto 531 volte

berlusconi, micciché, Cronaca
Berlusconi e Miccichè

Berlusconi e Miccichè



E ora che succede? La settimana si preannuncia decisiva o comunque molto importante per le sorti della politica siciliana.  Domani è previsto l'incontro tra Silvio Berlusconi e Gianfranco Miccichè. Il secondo ha tentato di salvare la capra della possibile riconciliazione con i cavoli della dignità. Ha espresso un
chiaro atto di amore nei confronti di Berlusconi e dello spirito originario, col
famoso passaggio della lettera aperta “mano nella mano” che farà epoca. Ma ha
tentato di tenere la barra dritta sul movente che ha animato la nascita del  Pdl Sicilia. Gli altri sono traditori, non noi. Casualmente, ma neanche tanto,  è lo stesso punto fermo sciorinato da Gianfranco Fini nell'intervento alla  Direzione nazionale del Pdl.
In sintesi: non sono leali coloro che calano la testa al capo e dopo, magari, chiacchierano alle sue spalle. La critica è lealtà, è leale chi dice apertamente come la pensa, sfidando il gelo del dissenso e della spaccatura, nel nome appunto di coerenza e lealtà.
E che farà Silvio Berlusconi, l'imperatore corrucciato che si sente messo in
discussione, nel momento in cui la coreografia avrebbe previsto sfarzo e  sorrisi per i successi elettorali? L'elemento psicologico conterà pure  qualcosa. Berlusconi saldo in sella, con un mondo di consenso intorno a sé, può concedersi il lusso di essere magnanimo. Questo Berlusconi che si prepara alla
sfida finale col Gianfranco numero uno, potrebbe essere tentato dal colpo di ramazza nei confronti del Gianfranco numero due. Avrà Miccichè i contenuti politici e i numeri per far capire al suo dante causa di un tempo che altre spaccature sarebbero gravi? Si troverà il modo per ricomporre ciò che appare
difficilmente componibile, senza che nessuno perda troppo la faccia? Da domani dovremmo sapere qualcosa in più. E saprà qualcosa in più anche Raffaele Lombardo, il convitato di pietra.



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php