Live Sicilia

da "S" in edicola sabato

L'ex assessore Ilarda: "Ecco perché
Lombardo dovrebbe dimettersi"


Articolo letto 714 volte

esse, giovanni ilarda, raffaele lombardo, S, Politica, S
Raffaele Lombardo deve dimettersi, ma per motivi politici”. L'ex assessore regionale alla Presidenza Giovanni Ilarda, che dopo la fine della sua esperienza in giunta è stato chiamato da Angelino Alfano alla guida degli ispettori del ministero della Giustizia, torna a parlare della situazione politica siciliana: in un'intervista rilasciata a “S”, in edicola da sabato 24 marzo, Ilarda attacca il presidente della Regione che l'ha chiamato nel governo regionale, ma lo difende sulle accuse che gli sono state rivolte dalla procura di Catania. “Io – afferma – sono garantista per natura”.

Lombardo, però, secondo il magistrato deve lasciare la guida di Palazzo d'Orléans: “Fare una coalizione di governo con il Pd – spiega – è un sovvertimento delle regole democratiche. C'è un voto espresso dai siciliani per il centrodestra. Comportarsi così significa disprezzare la volontà degli elettori. Per questo il presidente deve dimettersi”. Sul ruolo dei magistrati in giunta Ilarda non si pronuncia, però un consiglio a Lombardo lo dà: “Al posto suo – afferma – mi sarei dimesso. Di fronte a un'inchiesta di questa gravità avrei rimesso il mandato. Anche se fossi in giunta con un presidente indagato sarei in grande imbarazzo. Ma, per fortuna, mi sono dimesso prima per ragioni squisitamente politiche”.

In compenso Ilarda non rinnega il suo anno in giunta: “Rivendico quell'esperienza politica, i risultati raggiunti – dice l'ex assessore -. Mi amareggia non aver potuto completare la semplificazione amministrativa. C'è un disegno di legge già approvato in commissione: sarebbe sufficiente portarlo in Aula. Leggo di un aut aut di Gianfranco Micciché a Lombardo per un nuovo ddl di semplificazione amministrativa. Mi stupisce: ce n'è già uno pronto, basta riprenderlo in mano. È la dimostrazione che questo è un governo del parlare, non del fare”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php