Live Sicilia

Zen

Faraone: "Sì alla legalità,
ma il Comune faccia di più"


Articolo letto 445 volte
VOTA
0/5
0 voti

Davide Faraone, zen, Cronaca
"Il rispetto per la legalità è un principio che va affermato sempre e comunque e l'occupazione abusiva è una piaga che va debellata. Tuttavia è anche vero che l'amministrazione prima di procedere a sgomberi coatti avrebbe dovuto fare, tramite gli uffici competenti, i necessari accertamenti per valutare se fra le famiglie occupanti ve ne fossero in particolare condizione di disagio". Lo ha detto Davide Faraone consigliere comunale di Palermo del Pd. "Non mi sembra - ha proseguito - che nulla di tutto questo sia stato fatto. Siamo all'ennesimo spot negativo offerto dal sindaco. I metodi usati per sgomberare gli abusivi sono da regime sudamericano. Ho il timore che se non si offre una soluzione concreta e alternativa a queste persone, a riflettori spenti, la situazione si ripresenterà come e peggio di prima". "Il problema inoltre non riguarda soltanto l'insula 3 dello Zen II - ha concluso -, bensì 4.000 alloggi distribuiti in tutta la città, e dovrebbe essere affrontato in maniera strutturale. Di certo non aiuta, il fatto che Berlusconi e il governo nazionale, abbiano operato fortissimi tagli per la costruzione di case popolari".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php