Live Sicilia

Beni culturali

Riapre la Torre della Tonnara di Cofano


Articolo letto 586 volte
VOTA
0/5
0 voti

sicilia, torre tonnara cofano, Zapping
"Anche le torri di avvistamento, un tempo piuttosto diffuse lungo le coste della nostra Isola, sono parte integrante della memoria e dell'identità siciliana. Ed è per questo che abbiamo inserito negli eventi previsti nella Settimana della cultura l'inaugurazione della torre della tonnara di Cofano". Lo ha detto l'assessore regionale per i Beni culturali e per l'Identità siciliana, Gaetano Armao. La Torre di Cofano è stata restaurata con i fondi europei ed é stata inaugurata questa mattina. Si trova all'interno della Riserva naturale orientata 'Monte Cofano', nel territorio di Custonaci. La gestisce il Dipartimento regionale dell'Azienda Foreste. Le torri, nel Regno di Sicilia, costituivano un sistema difensivo, di avvistamento e di comunicazione lungo la fascia costiera. Venivano costruite per arginare le frequenti invasioni dei corsari. Nei momenti di pericolo, per chiedere soccorso, si potevano lanciare segnali luminosi o di fumo. La torre di Cofano, che risale a un periodo compreso tra il 1556 e il 1560, presenta pareti concave, progettate per attutire i colpi di cannone. "Con il recupero di questa torre - conclude Armao - si restituisce un bene paesaggistico alla collettività e alle future generazioni".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php