Live Sicilia

Persa una commessa da 120 mila euro

A Palermo c'è troppa munnizza,
salta il congresso dei medici


Articolo letto 486 volte

rifiuti palermo, san paolo palace hotel, travelexpo, Cronaca
I medici greci avevano scelto Palermo per il loro congresso. Avevano scelto la struttura, tutto era pronto ma prima di decidere hanno fatto un giro per la città alla ricerca di un palazzo storico dove organizzare la serata di gala. Ed è arrivata la doccia fredda "Sono andati via - racconta Marcello Pizzuto, direttore del San Paolo Palace Hotel al Giornale di Sicilia - e dopo 48 ore ha telefonato l'agenzia di Napoli. Erano dispiaciuti ma il gruppo aveva rifiutato Palermo come meta per il congresso. Avevano visitato la città e l'avevano trovata sporca".

La storia è stata raccontata da Pizzuto al "Travelexpo", la tradizionale borsa del turismo che si conclude oggi, che ha denunciato il mancato introito di 120 mila euro derivante dalla commessa dei medici greci. "Era tutto perfetto - aggiunge Pizzuto - avevano apprezzato la location, le stanze. Avevano un paio di alternative, ma eravamo sicuri di chiudere l'accordo". Poi il giro in città, la vista delle montagne di munnizza e il dietro front. "Da cittadino e da assessore rimane il dispiacere. Ma oggi la città e meno sporca di ieri, anche se ci sono molte difficoltà" ha commentato il vice-sindaco Francesco Scoma.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php