Live Sicilia

Alfano vs Miccichè, seconda puntata

"Fai il Partito del Sud,
se non è un bluff"


Articolo letto 384 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Politica
Ancora Angelino Alfano contro Miccichè. Ecco le ultime dichiarazioni, via blog, del ministro: " Se Miccichè davvero crede in ciò che dice lo faccia senza bisogno di annunciare ogni giorno quel che poi non fa, e cioè quest'immaginifico partito del sud''. ''Lo faccia - continua Alfano - se non è un bluff o, peggio, un ricatto al presidente Berlusconi ed al Pdl nazionale. Faccia un discorso serio ai parlamentari nazionali e regionali che fin qui hanno creduto in lui e dica loro la verità 'Non sarete piu' candidati col Pdl e il nome del presidente Berlusconi ma con un simbolo oggi ignoto, con il nome del partito del sud e con la faccia mia, di Miccichè''. ''Va da sè - osserva il ministro - che non sarà un nostro alleato poichè noi tutti siamo stati eletti con i voti di Silvio Berlusconi. Per quanto mi riguarda mi impegnerò per interrompere questa telenovela, insieme a tutti coloro i quali credono che il cammino politico di Berlusconi sia ancora lungo e pieno di successi, affinchè questo cammino sia posto al riparo dal ricatto di chi vuole usare i voti del presidente Berlusconi contro il presidente Berlusconi''. ''Auspico infine - conclude Alfano - che tutti coloro i quali sono stati eletti in parlamento con il Pdl di provenienza Forza Italia, si esprimano pubblicamente con la correttezza che ha distinto i parlamentari ex Alleanza nazionale che hanno ripetutamente ribadito che, prescindendo dalle vicende del governo regionale, mai e poi mai aderiranno all'immaginifico partito del sud, rimanendo dentro il Pdl''.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php