Live Sicilia

Il bilancio degli incidenti in Sicilia

Sei morti nel ponte di Pasqua


Articolo letto 501 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Cinque persone, tra le quali due ragazzi di 17 anni, sono morte in quattro diversi incidenti stradali avvenuti in Sicilia durante il ponte di Pasqua. I due minorenni, Michele Caramma e Giuseppe Pulvirenti, hanno perso la vita ad Acireale, nei pressi di Catania, sulla strada statale per Messina. Erano a bordo di uno scooter che si e' scontrato con una Kia "Rio". A Modica (Ragusa), Simone Gurrieri, 25 anni, e' deceduto nello schianto della sua motocicletta Honda 900 contro un furgone, i cui occupanti sono rimasti feriti in modo non grave. A Palermo le altre due vittime. Sono un immigrato del Bangladesh di 60 anni travolto da un'auto mentre era alla guida del suo scooter in via Nicoletti e un pensionato di 82 anni che al volante di una Fiat 500 si e' scontrato con un'Audi in viale Michelangelo.

Ultima vittima a Gela
Ultima vittima a Gela, sulla statale 115 che collega il comune Nisseno a Licata. Nello scontro fra una Suzuki e una Fiat Punto, ieri,  è morto Fabio Minardi, 24 anni, alla guida della motocicletta.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php