Live Sicilia

Rugby

Inarrestabile Holding Palermo
Con l'Avezzano la settima vittoria


Articolo letto 727 volte
VOTA
0/5
0 voti

holding, rugby, Sport, Sport
Sette su sette. L'Adv Holding non si ferma più e batte anche il Ludom Avezzano nel big match valido per la settima giornata del campionato nazionale di serie B. Due mete realizzate da Teodorini e Casagrnade, ma soprattutto una prestazione da incorniciare del numero dieci del Palermo, Manuel Diaz, che nel corso degli ottanta minuti ha regalato giocate spettacolari. Al Velodromo c'è una buona presenza di pubblico. A disturbare la partita, però, c'è un fortissimo vento. La partita è molto equilibrata e sin dalle battute iniziali si capisce che a decidere la partita, da una parte o dall'altra saranno gli episodi. Nei primi venti minuti non succede niente, o quasi. Ci vuole un grande recupero dell'argentino Diaz per rilanciare il contropiede dei nero-arancio e mandare a meta Teodorini. Poi i piazzati dello stesso argentino e di D'Angelo fissano il risultato sul 14 a zero. Nella ripresa il copione non cambia, anche se i nero-arancio del presidente Fabio Rubino saranno costretti a giocare tutta la ripresa con il vento a sfavore. Un'unica distrazione del reparto difensivo permette alla squadra ospite di accorciare le distanze con Taccona. Ma quattro minuti dopo Casagrande, ancora grazie ad un grande intercetto di Manuel Diaz, si invola di nuovo nell'area avversaria. "Il Ludom, a dispetto del risultato a nostro favore – dice il presidente Fabio rubino – è una buona squadra ben organizzata che merita il posto in classifica che ha e che, sono sicuro, lotterà fino alla fine. Noi abbiamo fatto una grande partita di carattere. Anche se c'è ancora da lavorare su alcune cose". Soddisfatto anche Manuel Diaz: "Sapevamo quanto era importante portare a casa questa vittoria – dice – per non perdere contatto con il Segni in attesa dello scontro diretto. Poi vedremo cosa succederà".

TABELLINO
ADV HOLDING 19
LUDOM AVEZZANO 5

Adv Holding: Di Matteo, Bologna (30' pt Cottone), Cozzo, Sirbu (20' st Rizzo G.), Lo Re (20' st La Torre M.),  Liantonio (30' ST rIZZO f.), Teodorini, Busardò, Pucci, Diaz, Palma, Anselmo, Casagrande, Giglio, D'Angelo

Ludom Avezzano: Babbo I (20' st Cofimi), Burca, Cacchione (20' st Ranalletta), La Cutone, Marcanio, Eramo (31' st Passalacqua), Rodrigo, De Simone, Porretta, Babbo II (24' st Mancinelli), Privitera, Baiocchi, Sorge, Mari, Taccona

Arbitro: Tiziano Terilli di Brescia
Mete: 20' pt Teodorini (non trasformata), 25' pt e 34' calcio piazzato Diaz, 35' calcio piazzato D'Angelo, 25' st Taccona (non trasformata), 29' st Casagrande(non trasformata)


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php